Crema ragadi mani: necessaria non solo durante l’inverno

Quando e perché nascono le ragadi, come riconoscerle subito, in che modo prevenirle, cosa fare per proteggere le nostre mani.

Cosa sono e quando si formano le ragadi?

Una ragade può colpire la pelle o anche le mucose, ma la forma più comune è quella che si presenta come una lesione sulle mani: si tratta di ferite molto dolorose, che possono essere anche sanguinolenti e che nascono in modo particolare durante i mesi invernali.

Sono le pelli secche quelle più soggette a questo fastidioso inestetismo dell’epidermide e le cause che lo originano sono molteplici: il freddo, in primo luogo, poiché produce secchezza della pelle, le frequenti immersioni nell’acqua, l’alto tasso di umidità, l’utilizzo di saponi e detergenti vari che aggrediscono la pelle.

Altri fattori scatenanti sono quelli legati all’età, stato di salute, ambiente di vita, lavoro con mani esposte all’aria fredda.

Ragadi: i sintomi

Il primo sintomo da non sottovalutare è proprio la comparsa di pelle secca. È questo un fenomeno che riguarda entrambi i sessi, ma se per alcuni è un fenomeno invernale e, dunque, temporaneo, nei casi più seri è un problema cronico, da curare con la massima attenzione, 365 giorni all’anno.

Il campanello d’allarme deve scattare ai primi sintomi di pelle disidratata, ruvida e squamosa al tatto, con segni di prurito, irritazione e infiammazione.

Il consiglio è di non attendere che questo elenco sia completo: meglio correre ai ripari subito, ai primissimi segnali di pelle secca.

Precauzioni per prevenire la formazione delle ragadi
In primo luogo, è bene ridurre il contatto con acqua e sapone allo stretto necessario: incomincia col preferire una doccia veloce, con acqua tiepida, non bollente, con detergenti neutri, e asciugati tamponando la pelle e senza sfregarla.

È fondamentale idratare la pelle subito dopo la doccia. Una buona crema idratante ha la capacità di trattenere l’umidità della pelle prima che questa torni completamente ad asciugarsi. In questi casi, meglio una crema che una lozione. Ve ne sono di molto buone, a base di olio d’oliva, glicerina, oli minerali, vasellina.

Prima di uscire da casa, ricordati di indossare i guanti. Se al lavoro sarà necessario lavarsi le mani, porta con te una crema mani da utilizzare subito dopo il lavaggio.

Consigliabile anche l’utilizzo di un balsamo per proteggere le labbra.

Una cura particolare va impiegata anche nella scelta dei vestiti e dei detergenti con cui li lavi. Meglio il cotone o la seta, da indossare sotto gli abiti di lana, mentre i detergenti devono essere scelti tra la categoria “ipoallergici”.

Quando una crema anti ragadi è efficace

Una crema mani è efficace quando assicura una azione idratante, emolliente ed elasticizzante.

Io la preferisco scegliere tra quelli a base di ingredienti naturali e biologici.

Ad esempio, l’estratto di Olio di Rosa Damascena, della famiglia delle Rosaceae, è un potente rimedio naturale contro screpolature e irritazioni. Un suo uso regolare è la migliore barriera naturale contro la formazione delle ragadi, sia per le mani dell’uomo che per quelle della donna.

Bastano applicare piccole quantità per volta, anche più volte al giorno, e le tue mani ti ripagheranno della cura che riservi loro, donandoti una pelle sempre liscia, morbida e vellutata.

Lascia un commento

Gli articoli del dott. Alessio

Sono il dott. Alessio Guerriero e sono l’ideatore e creatore delle linea Absolute Damascena.
Ho scritto questi articoli e le guide di bellezza che trovi qui per aiutarti per curare al meglio la tua bellezza e la salute della tua pelle e il tuo corpo.
Se hai bisogno di un mio consiglio privato gratuito clicca pure sul pulsante qui sotto per contattarmi via Messenger. 

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Chi siamo

Seguici su Facebook

Chi siamo

La linea absolute damascena

Niente paura! Qualunque sia la tua necessità, la nostra Linea a base del prezioso Olio di rosa Damascena sarà al tuo fianco.

Vuoi consigli personalizzati?

Contattami gratuitamente in chat

dott. Alessio Guerriero

Vuoi consigli personalizzati?

Sono a tua disposizione gratuitamente in chat